Energia verde

/Energia verde
Energia verde 2017-08-04T11:00:09+00:00

Energia verde è la forma utilizzabile di energia derivata da vari processi naturali, come il vento, la circolazione dell’acqua e altri, che è prodotto senza la coproduzione di sostanze nocive o sostanze nocive per l’uomo e per l’ambiente.

Il termine “verde” si riferisce a due caratteristiche fondamentali:

  • Per il loro sfruttamento non è richiesto alcun intervento attivo, come l’estrazione, il pompaggio, la combustione, come per le fonti di energia finora utilizzate, ma solo lo sfruttamento del flusso di energia esistente in natura.
  • Questa energia “pulita”, molto amichevole per l’ambiente, non rilascia idrocarburi, anidride carbonica, rifiuti tossici e radioattivi.

Risorse rinnovabili” è generalmente considerate alternative alle tradizionali fonti energetiche (ad esempio petrolio o carbonio), come solare ed eolica.

L’interesse per queste forme di energia creata nel 1970, principalmente per effetto di successive crisi petrolifere dell’epoca, ma anche il deterioramento dell’ambiente e della qualità della vita utilizzando fonti di energia standard.

Il costo delle applicazioni per questa forma di energia cade poi gli ultimi venti anni in modo che essi possono competere con le fonti energetiche tradizionali come carbone e nucleare.

Il nostro paese, geograficamente e geologicamente, ha vantaggi significativi sullo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili.


Vantaggi

  • È molto ecologico, avendo praticamente zero residui e rifiuti
  • Non saranno mai a corto, a differenza dei combustibili fossili
  • L’attrezzatura è semplice nella costruzione e manutenzione ed ha una lunga durata
  • L’energia solare è pulita, inesauribile, morbido e rinnovabili. La radiazione solare non è controllato da nessuno ed è una risorsa inesauribile nazionale, che prevede l’indipendenza, la prevedibilità e la sicurezza nella fornitura di energia


Benefici

  • Risparmio (rispetto alle forme tradizionali di energia)
  • Risparmio energetico
  • Tutela dell’ambiente (Blocco rilasciare grandi quantità di inquinanti che danneggiano l’ambiente o la salute pubblica)
  • Cambiamenti climatici (previene l’ energia da combustibili fossili, e quindi l’anidride carbonica (CO2). Un tipico sistema termosifonico produce in Grecia annualmente 840-1080 kilowatt ed evita l’emissione di 1.200kg di CO2 all’anno, ma che avrebbero assorbito 1,5 acri di foresta).

** I dati sopra riportati sono dal sito ufficiale della PPC.


Applicazioni

  • L’acqua calda sanitaria (invernale ed estivo)
  • Riscaldamento e aria condizionata
  • Riscaldamento piscine